Formazione superiore sulla scoliosi


Il professor Souchard concede all’Airar la possibilità di ospitare il suo corso di Formazione Superiore sulla Scoliosi dal 16 al 19 giugno

 

SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE AL CORSO

 

FORMAZIONE SUPERIORE SULLE SCOLIOSI

DATA: 16 – 19 GIUGNO 2019

DOCENTE: PHILIPPE E. SOUCHARD

SEDE DEL CORSO: SGM CONFERENCE CENTER – VIA PORTUENSE 741 – ROMA

SEGRETERIA SCIENTIFICA: A.i.r.a.r. – Via Aurelia, 559 – 00165 Roma
Tel/Fax: 06/6621768
E-mail: airar@airar.it

QUOTA D’ISCRIZIONE: 620 Euro

NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI: 40

TITOLO DI STUDIO RICHIESTO: diploma di laurea o laurea in fisioterapia

MODALITA’ D’ISCRIZIONE: la scheda d’iscrizione dovrà essere compilata interamente, scrivendo con precisione i caratteri del codice fiscale e potrà essere inviata, firmata, al numero di fax 06/6621768 o via e-mail all’indirizzo airar@airar.it.

Allegare alla scheda d’iscrizione
– attestato di corso base in Rieducazione Posturale Globale rilasciato dal Professor Philippe E. Souchard.

Le iscrizioni saranno accettate rispettando la cronologia di arrivo. Esse dovranno essere accompagnate dalla ricevuta del relativo pagamento.
MODALITA’ DI PAGAMENTO: bonifico bancario
A favore dell’ A.i.r.a.r. – Banca Popolare di Sondrio Ag. 26
IBAN: IT93 Y056 9603 2260 0000 2227X34

L’eventuale non partecipazione deve essere segnalata 60 giorni prima dalla data d’inizio dell’evento. In assenza di comunicazione scritta, secondo i tempi previsti, l’Airar tratterrà il 50% della quota versata.

ECM: richiesti crediti Formativi ECM

 

Scoliosi e RPG

La scoliosi è una complessa deformità strutturale o macrodeformazione della colonna vertebrale che si presenta con una deviazione laterale del rachide associata alla rotazione dei corpi vertebrali, alla deformazione dei dischi
intervertebrali e a retrazioni muscolo-legamentose.
Possiamo considerarla come una patologia di adattamento, subordinata alle regole dei meccanismi automatici di adattamento o di difesa.

Le curve scoliotiche alterano l’aspetto e la funzione della colonna e del tronco.
La causa deve essere ricercata nella complessità muscolare ed articolare del rachide.

Il rachide scoliotico non può essere dissociato dai fenomeni fisiopatologici della muscolatura statica che, da sola, può garantire il mantenimento del suo equilibrio durante la torsione.
Qualunque sia causa della scoliosi, la sua comparsa e il suo instaurarsi si associano a una retrazione asimmetrica dei muscoli spinali.
La scoliosi è una patologia di adattamento, subordinata alle regole dei meccanismi automatici di adattamento o di difesa.

La scoliosi dell’età evolutiva è definita idiopatica, di cui cioè non si conoscono le cause. Normalmente, si
manifesta a causa dello squilibrio tra sviluppo scheletrico e muscolare nella fase di crescita puberale,
che va tra i 10-13 anni nelle femmine, 12-15 anni nei maschi) ed evolve fino al termine della maturazione
ossea (1-2 anni dopo il termine della crescita staturale). La scoliosi, però, può essere anche congenita o
acquisita come conseguenza di artriti, infezioni, traumi o tumori.

Esistono vari tipi di scoliosi (scoliosi lombare, scoliosi dorso-lombare, scoliosi dorsale, scoliosi cervico-
dorsale) e soltanto attraverso un esame clinico è possibile distinguerla da un difetto di postura. I segni clinici sono le asimmetrie posturali a livello di spalle, fianchi, bacino, fino all’evidenza di gibbosità o sporgenze sul dorso a busto flesso.

L’esame radiografico è utile per confermare la diagnosi, formulare la prognosi e indicare le terapie più
idonee. I trattamenti di RPG devono essere pensati in maniera specifica per ogni paziente, che viene
considerato nella totalità del suo corpo e della sua individualità.
Gli obiettivi della rieducazione posturale globale sono:
-La Stabilizzazione delle curve
-Il Riequilibrio morfologico globale (frontale e sagittale)
-L’ Integrazione propriocettiva per correggere lo schema corporeo

Il lavoro si sviluppa attraverso l’allungamento e/o il rilasciamento tonico delle catene muscolari
ipertoniche responsabili del controllo posturale. Attraverso posture terapeutiche è possibile individuare
l’origine del problema, così come il rapporto tra causa e conseguenza. In questo modo, la Rieducazione
Posturale Globale favorisce il recupero del corretto allineamento posturale, della flessibilità muscolare e
permette di eliminare la sintomatologia dolorosa.

 

Scarica il Modulo d'iscrizione Scoliosi 2019