Terapia Manuale Pediatrica Integrativa – Docente Inaki Pastor Pons


PROGRAMMA DEL CORSO

TERAPIA MANUALE PEDIATRICA INTEGRATIVA
DOCENTE: Prof. Inaki Pastor Pons

La Terapia Manuale Pediatrica Integrativa (TMPI) è una terapia riabilitativa manuale dolce, efficace ed integrata rivolta a neonati, infanti e bambini affetti da disfunzioni legate all’articolato e complesso processo del neuro sviluppo.
La TMPI fornisce i necessari strumenti per la valutazione ed il trattamento delle disfunzioni articolari, craniali e tessutali, attraverso lo stimolo del sistema vestibolare e tattile.
Il terapeuta, al termine della formazione, sviluppando con precisione le proprie capacità manuali, sarà in grado di valutare e trattare i piccoli pazienti con un approccio innovativo ed efficace.

ARTICOLAZIONE MODULI

I MODULO: 19-22 febbraio 2019
II MODULO: 23-26 maggio 2019
III MODULO: 2-5 luglio 2019
IV MODULO: 13-17 novembre 2019
V MODULO:16-19 gennaio 2020
VI MODULO: 27 febbraio – 1 marzo 2020

Sintesi delle Competenze della TMPI

Terapia Manuale
Valutazione manuale (in ambito pediatrico) sui tessuti aponeurotici, muscolari o membranosi
Valutazione manuale (in ambito pediatrico) sulle articolazioni periferiche, vertebrali e craniali
Gestione delle tecniche riabilitative relative alla struttura e alla funzione in età pediatrica

Comprensione dell’anatomia specifica del bambino e della sua trasformazione nella diverse fasi dello sviluppo fino all’età adulta.
Trattamento delle disfunzioni gastrointestinali di origine neuromeccanica (reflusso, coliche del lattante, stipsi, discinesia dell’intestino tenue, etc.)
Trattamento delle disfunzioni respiratorie (bronchiti, asma, etc.) integrando la fisioterapia respiratoria e la terapia manuale

Riabilitazione nel neurosviluppo
Valutazione neurofunzionale del neonato, dell’infante e del bambino.
Approccio al neurosviluppo immaturo e relative conseguenze (problemi di coordinazione, equilibrio e sviluppo dell’infante e del bambino)
Uso di scale e tests di screening ufficiali per valutare il neurosviluppo.
Determinazione dell’età dello sviluppo rispetto all’età biologica nell’infante e nel neonato.
Programmi di stimolazione per infanti affetti da ipotonia e alterazioni dello sviluppo

Cranio e volto
Valutazione dello sviluppo craniale nell’infante, la sua relazione con la colonna cervicale
Valutazione e trattamento delle tensioni durali intra ed extracraniali.
Il processo del parto quale origine delle alterazioni cranio-cervicali che influenzano il
neurosviluppo.
Trattamento di liberazione e apertura delle vie respiratorie alte.
Trattamento di otiti con tecniche craniali e di drenaggio.
Trattamento delle deformazioni craniali sinostosiche: plagiocefalia.

Attenzione e apprendimento
Approccio a problemi di attenzione e apprendimento del bambino (disprassia, dislessia, alterazioni dell’alfabetizzazione, etc.) attraverso un modello integrato in terapia manuale.
Comprensione l’influenza delle disfunzioni vestibolo-propiocettive e vestibolo-cerebrali nei disturbi dell’apprendimento.
Valutazione del sistema vestibolare, del sistema propiocettivo e della oculomotricità.
Valutazione della presenza dei riflessi primitivi o posturali non integrati.
Coordinazione con altri specialisti nel trattamento dei disturbi di apprendimento: (specialisti in neuropediatria, psicopedagogia, psicologia, optometria, logopedia, terapia occupazionale etc)…

_

Scarica il modulo di iscrizione

_

Scarica il modulo d'iscrizione pediatrica 2019-2020

 

CONTATTACI